Pierluigi Della Maggiora

3° ASSOLUTO CRZ VI ZONA (TOSCANA-UMBRIA)

Classe 1965, debutta con il Go Kart tra la fine degli anni Ottanta e i primi anni Novanta. La passione per il Rally sboccia nel 2016, grazie ad alcuni amici che lo convincono a partecipare al “Rally del Ciocco” a bordo di una 106 N2. Poco dopo passerà alla magnifica Clio Super 1600.
Nel 2017 Della Maggiora approda in R5, prima con la Ford Fiesta, poi con la Skoda Fabia. L’avventura, però, inizia nel 2019, quando, nonostante tante disavventure, riesce a piazzarsi terzo di CRZ. Durante la stagione, infatti, subisce due ritiri per cause meccaniche al “Città di Lucca”, dove era stato pronosticato per lui un quinto posto assoluto, e un altro stop al “Rally di Reggello”, quando, in 4^ posizione assoluta, ha dovuto ritirarsi durante l’ultima prova per un guasto.

Riccardo De Bellis

1° ASSOLUTO TROFEO 900 GT RACE CUP

Riccardo De Bellis nasce a Lucca il 13 febbraio 1967 e inizia nel 1989 come pilota a fianco del compianto fratello al Rally Garfagnana Peugeot 205GTI GR A1600, 2^ classe.

Dal 1990 al 2004: campionati Rally regionali/nazionali con Peugeot 205 GTI GR A, Peugeot 309 GTI GR A, Peugeot 106 1600 KIT, Renault Clio Gr A e Clio Maxi, vari piazzamenti e podi in assoluta e vittorie/podi di classe.
2004 inizio CIVM,Renault Clio Maxi, piazzamenti/vittorie classe E1
2005 CIVM Peugeot 306 Maxi, piazzamenti/vittorie classe E1
2006 CIVM Bmw 320 WTCC, piazzamenti/vittorie classe E1
2007 CIVM Porsche 964RSR, Piazzamenti
2008 CIVM Porsche 997 GT3 CUP. Vince il titolo italiano ACI/CSAI GT3 oltre 3000. 
2009 inizio competizioni circuito nel Targa Tricolore Porsche con 996 GT3 CUP vittorie/piazzamenti classe.
2010-2012 Targa Tricolore Porsche con 997GT3 CUP piazzamenti classe.
2013 Campionato Italiano Peroni Race Porsche 997 GT3 CUP. Vince il titolo italiano.
2014 Campionato Italiano Peroni Race Porsche 997GT3 CUP. Vice-campione italiano.
2015 Peroni Race Porsche 997GT3 CUP 3.8. Vice-campione italiano.
2016 Peroni Race Porsche 997GT3 CUP 3.8. Vice-campione italiano.
2017 Peroni Race Porsche 997GT3 CUP 3.8.Vice-campione italiano.
2018 Novecentoundici Race CUP Porsche 991 GT3 3.8. Vince il titolo di Campione italiano.
2015/2016 Rally Monza con Fiesta R5 e Porsche 911 RSR
2013-2017 Rally Storico Campionato Italiano,vari assoluti e classe.

2010-2017 Rally Raid non agonistici Africani in moto.

2019 Vince il Campionato italiano 900GT Race, conquistando il suo 5° titolo italiano.

Gabriele Catalini

1° TROFEO RENAULT TWINGO R1 Internazionale

Nasce nel 1984 a Castelnuovo Garfagnana e nel 2014 esordisce come navigatore al Città di Lucca. Nello stesso anno debutta come pilota alla 12 ore del Ciocco con Mirco Tamagnini alle note su Peugeot 106 rally n1. Nel 2015 partecipa a 11 rally toscani dove colleziona 3 vittorie di classe, 4 secondi posti e 4 ritiri.

Si classifica 4° assoluto, 1° di gruppo N e 1° classe N1 al Trofeo Aci Lucca.
Nel 2016 partecipa a 10 rally toscani: per lui 6 vittorie di classe, un 2° posto, un 3° posto e 2 ritiri.
Nel Trofeo Rally Aci Lucca si classifica 1° assoluto, 1° di gruppo N e 1° di classe N1.
Nel 2017 partecipa a 10 rally tra toscana Lazio e Emilia Romagna. Sono state 9 le vittorie di classe e 1 ritiro. Un risultato importante lo ha conseguito al Rally dell’Elba, gara di campionato italiano WRC, dove arriva 1° di classe N1. Altra gara di rilievo è stata il Rally Internazionale della Ciociaria, che termina 1° di classe N1 e 9° assoluto.
Nello stesso anno si classifica 1° assoluto, 1° di gruppo N e 1° di classe N1 al Premio Rally Aci Lucca.

ANNO 2018

Si classifica 2° assoluto nel Trofeo Renault Twingo R1 Top e 1° assoluto nel trofeo Renault Twingo R1 Open.

Massimiliano Bosi

Massimiliano Bosi, attuale Fiduciario Aci Sport dell’Automobile Club di Lucca, nasce a Castelnuovo di Garfagnana il 10 febbraio del 1973. Diplomatosi al Liceo Scientifico, termina gli studi di Ingegneria Meccanica con specializzazione in “Veicoli terrestri”.
Nel 2007 frequenta un Master in “Motosport’s Vehicle Dynamic & Telemetry”, presso la “Motec”.
Nel 2009 partecipa al Master “Motosport Managment Business”, presso l’università Luiss Guido Carli di Roma.

2020

Nel corso della stagione Massimiliano fa coppia con Mattia Vita, pilota lucchese, nel Campionato Italiano CiR Junior.
Ancora una voltam l’esperto navigatore garfagnino è stato chiamato dalla Federazione italiana ACI Sport e da ACI Team Italia ad affiancare una giovane promessa italiana sulla quale sono riposte la fiducia e le aspettative degne di un futuro campione dell’automobilismo italiano.

LA CARRIERA DI MASSIMILIANO NEL MONDO DEI RALLY

Nel 2010 è stato ingegnere di macchina e telemetrista nei campionati “Porsche Carrera Cup”, “Porsche Targa Tricolore” e “Porsche Super Cup”, presso il team “Petri corse”. Nel 2011 ha partecipato al corso di “Ricostruzione dinamica di incidenti stradali” presso l’Università degli Studi di Firenze.

Navigatore professionista dal 2002, vanta un notevole curriculum sportivo. Debutta nel 1993, nel 2002 è stato vincitore del titolo italiano “due ruote motrici” sia nel campionato Italiano (con Bizzarri) che su terra (con Ceccoli). Nel 2003 è copilota ufficiale Renault nel Campionato Italiano Rally (con Bizzarri), nel 2004 vince il Trofeo Fiat Punto (con Bizzarri) e nel 2004 è ancora al fianco di Bizzarri nel Campionato tricolore, giungendo terzo assoluto a Sanremo. Nel 2006 si classifica secondo nella categoria Super 1600 del Campionato italiano e, allargando decisamente gli orizzonti, vince la categoria “Rookie” nel JWRC (Junior World Rally Championship) insieme ad Andrea Cortinovis.

Nel 2007 partecipa di nuovo al JWRC con Griotti, mentre il 2008 lo vede ancora vincitore nella categoria Rookie del JWRC con Fanari. Nel 2009 porta al debutto mondiale la Ford Fiesta in occasione del Rally d’Italia ed al debutto italiano la Subaru diesel nel rally di San Marino insieme ad Alex Fiorio. Ha partecipato, per tre anni consecutivi e con tre giovani piloti diversi (Cortinovis, Griotti e Fanari), al Supercorso Rally della Scuola Federale CSAI di Vallelunga. Negli anni seguenti corre in manifestazioni nazionali ed internazionali al fianco di diversi piloti. Nel 2015 entra a far parte di ACI Team Italia, affiancando, nella partecipazione allo JWRC, la giovane promessa italiana Damiano De Tommaso.
Nel corso dei suoi 25 anni di attività, ha corso al fianco di molteplici piloti e con ogni genere di macchine. Solo per citare i più significativi, senza alcuna intenzione di declassificare gli innominati, fanno parte della lista piloti quali Aghini, Fiorio, Chentre, Bizzarri, Ciuffi, Michelini, Ceccoli, Vagnini, Cortinovis, Fanari, Griotti, Santoni, Paolini, Righetti ed altri ancora.

Nel 2019 inizia la sua collaborazione con la giovane promessa Mattia Vita.
Licenza CSAI:
– Concorrente/Conduttore Internazionale C/R
– UG: CP, VS, SM, VT
– Istruttore ACI Sport 3 Livello
– Istruttore Toyota Driving Academy

A dicembre del 2019 viene nominato Fiduciario Aci Sport dell’Automobile Club Lucca.

Andrea Belmonte

Il giovanissimo Andrea Belmonte è nato a Lucca il 19 settembre 2005 ed ha esordito nel mondo del kart nel 2010 su GoKart elettrici arrivando terzo su 30 partecipanti.

Nella stagione 2017 ha conquistato il 2° posto assoluto nel Campionato Regionale Kart ACI Sport 2017 – 4° zona (Toscana e Umbria) per la categoria Mini Rok.

2018: vince il Campionato Regionale ACI Karting 4° zona e il Campionato Regionale Toscana categoria MINI ROK.

2019: passaggio di categoria junior125 ROK.

Simone Baroncelli

COPPA ACI SPORT UNDER 25

La passione per i rally, per Simone Baroncelli è – da sempre – una questione “di famiglia”. Figlio d’arte, fin da bambino ha seguito le gesta sportive dei genitori, impegnati come equipaggio sulle prove speciali della Toscana. Geometra nella vita di tutti i giorni, il giovane pistoiese decide di stringere il volante di una vettura da rally all’età di ventidue anni, sotto la supervisione del “coach” Paolo Ciuffi e dei professionisti della sua scuola di pilotaggio, la D6 Guida Sicura. Una scelta, quella di Simone Baroncelli, che ha risentito sensibilmente dell’innata vocazione dei toscani per le strade sterrate.

Particolare che lo ha portato ad affrontare le strade bianche del campionato Raceday, serie che ha puntato i riflettori sui chilometri che – in tempi non troppo remoti – sono stati affrontati dagli esponenti del Campionato del Mondo Rally. Prerogative di spessore, alimentate dall’esigenza di voler migliorare il proprio bagaglio tecnico, in contesti formativi e di elevato spessore. Da qui la decisione di programmare, conclusa la stagione agonistica, sessioni di guida su ghiaccio rivelatesi altamente formative nel perfezionamento dello stile di guida.

Nicola Biagi

3° Campionato Italiano R1 – Under 25

Nasce nel 1995 a Pietrasanta ed inizia a correre nel 2016 al “Rally Day di Pomarance”, affiancato da un pilota anche lui all’esordio a bordo di un 106N1.
Nel 2017 partecipa al “Rally del Carnevale” con una Saxo N2, piazzandosi 6° di classe, e al “Rally Di Camaiore e della Riviera” a bordo di un 106 N2 : qui per la prima volta si aggiudica il risultato di Primo di Classe.

L’anno successivo partecipa al “Rally Del Ciocco” regionale su una 600A0, ma è costretto a ritirarsi sulla 3° prova per un guasto meccanico, in seguito lo vediamo gareggiare al “ Colline Metallifere” su un 106 N2 ma anche lì sfortunatamente viene stoppato da un guasto meccanico.
Di seguito partecipa al “Val Di Nievole”, ancora una volta su una 600A0 e chiude 4°, poi è la volta del “Rally Di Reggello” su 106 N2 arrivando 1° di classe N2. Sempre nello stesso anno partecipa al “Rally Città di Lucca” su una MGROVER n1 piazzandosi 3° di classe e in seguito a Casciana terme (3° di classe N2 su 1069, Rally Day Golfo dei Poeti su una 600A0 (1° di classe e 1° under 25).
Il 2018 si conclude con il “Rally Del Ciocchetto” sempre su una 600A0: piazzamento 1° di classe e 1° di under25.

Nel 2019 partecipa ad alcune gare del CIR nel Trofeo Suzuki Swift : prima il “Rally Del Ciocco” (primo di classe R1B) e in seguito “Rally Di Sanremo”, sempre su Suzuki (1° di R1B); infine partecipa al “Rally Del Friuli Venezia Giulia” guadagnando il 9° di classe sempre su Suzuki. Ancora nel 2019 debutta all’estero nel “Rally Vesubie VHC” in Francia a bordo di un BMW M3 E 30 chiudendo 2° assoluto nella gara storica

Roberto Arcangeli

VINCITORE CATEGORIA 125 AMATORI DEL CAMPIONATO REGIONALE ACI KARTING 2019 – 4° ZONA (TOSCANA, UMBRIA, LAZIO)

Inizia questa attività nel 2005 e partecipa con regolarità a tutti i Campionati. Vince il Campionato interregionale lazio umbria tosca e il Campionato toscano nel 2018 mentre nonostante sia sempre arrivato primo, per un guasto al motore non si aggiudica il primo posto negli anni 2015 e 2017, meritando comunque un ottimo secondo posto in classifica.

Paolo Andreucci

11 VOLTE CAMPIONE ITALIANO ASSOLUTO RALLY-ISTRUTTORE FEDERALE ACI SPORT-DIRETTORE DEL CENTRO TENCIO FEDERALE AUTO DE “IL CIOCCO”

Campione Italiano Rally assoluto – si tratta del 10° titolo assoluto conseguito della carriera (2001, 2003, 2006, 2009-2012, 2014, 2015, 2017). Mai nessuno prima di lui è riuscito a conquistare così tanti titoli italiani assoluti.

RALLY 2 VALLI – PAOLO ANDREUCCI CAMPIONE ITALIANO RALLY 2017

Al termine del Rally 2 Valli di Verona, Paolo Andreucci porta a casa il 10° titolo piloti nel campionato italiano rally. Un successo che viene da due anni intensi di lavoro con una squadra che ha sempre lavorato al top ed una 208 T16 che si è dimostrata performante e affidabile. Con questo ennesimo successo della stagione, Peugeot ha vinto tutto quello che poteva vincere: Campionato piloti Junior e campionato 2 Ruote Motrici con Marco Pollara e Giuseppe Princiotto, 10° titolo Costruttori, Campionato piloti Assoluto con Paolo Andreucci e Anna Andreussi ed anche il titolo Costruttori 2 Ruote Motrici.